Come tornare a fare sport senza farsi limitare dal dolore

Come tornare a fare sport senza farsi limitare dal dolore

Con l’arrivo delle belle giornate e l’avvicinarsi dell’estate, la voglia di uscire a fare sport all’aria aperta è sempre più forte. I parchi iniziano ad affollarsi, e anche i più pigri, decidono di andare a fare qualche corsetta o semplicemente lunghe passeggiate.

Cosa c’è di meglio che rigenerarsi tra il verde, in mezzo alla natura con il sole che scalda la pelle?

Niente!

Ma non sempre è così semplice e così piacevole. Soprattutto se il dolore ci impedisce di muoverci agilmente o di praticare sport…

Sono tante le tipologie di dolore che possono limitare i nostri movimenti: mal di schiena, dolori alle gambe, male a collo e cervicale. Una delle più diffuse è sicuramente quella che colpisce il ginocchio, l’articolazione per eccellenza.

Quali sono le cause dei dolori articolari?

Partiamo dal dire che le articolazioni sono quelle strutture che mettono in comunicazione due o più ossa. Il dolore articolare può essere causato da patologie come artrosi, artrite reumatoide, osteoporosi… o da traumi e fratture ossee.

Il dolore che si avverte in caso di disturbo articolare è acuto e continuo, e spesso accompagnato da gonfiore e infiammazione. Motivo per cui il movimento viene reso difficile.

Lo sport fa bene alle articolazioni?

Moltissime persone si fanno bloccare dal dolore, pensando che fare sport non è consigliato quando si ha male alle ginocchia, o da qualunque altra parte. Sbagliatissimo!

L’esercizio fisico aiuta a mantenere il nostro corpo in stato di salute e a evitare che vada incontro a disturbi come obesità e sovrappeso, che danneggerebbero ulteriormente le nostre articolazioni. In più, rallenta l’invecchiamento della cartilagine e dei legamenti che le compongono.

Per far sì che le nostre articolazioni traggano beneficio dall’attività sportiva bisogna però fare attenzione a due cose:

  • Il riscaldamento iniziale: fondamentale per rendere meno traumatica l’attività. E lo stretching finale per andare a rilassare la muscolatura e non creare traumi.
  • L’utilizzo di supporti che ci aiutano nel movimento e diminuiscono il dolore.

Proprio a proposito dei supporti, per le ginocchia, che sono le articolazioni più colpite da questo tipo di problemi, ne esistono diversi, a seconda del grado di infiammazione e dolore.

Medisan propone diverse soluzioni, che ben si adattano ad ogni esigenza.

La GINOCCHIERA ELASTICA SEMPLICE, indicata per gonfiori e dolori, aiuta a sostenere il ginocchio durante il movimento, allevia la tensione, e incrementa la sensibilità dello stesso. Costa 20 euro e la trovate qui: https://www.medi-san.com/shop/sport_beauty/tutori_sport/ginocchiera_elastica_semplice_ottobock 

Quella ELASTICA TENORTHO KNEE, disponibile in tutte le taglie, è di grande aiuto durante l’attività fisica perché diminuisce l’accumulo di acido lattico e migliora la circolazione. Inoltre, è traspirante e termoregolatrice. Ha un costo di 65 euro e la trovate qui: https://www.medi-san.com/shop/sport_beauty/tutori_sport/ginocchiera_elastica_semplice_tenortho

Infine, la GINOCCHIERA ARMATA CON SNODO POLICENTRICO, indicata in caso di traumi più importanti come distorsioni del ginocchio, instabilità artrosica, o semplice prevenzioni in soggetti sensibili. Costa 89 euro e la trovate qui: https://www.medi-san.com/shop/sport_beauty/tutori_sport/ginocchiera_armata_snodo_policentrico

Siamo a tua completa disposizione per supporto, consigli o soluzioni personalizzate allo 011.323067 e anche via e-mail: medisan@medi-san.com.

Le indicazioni riportate non costituiscono, ovviamente, elenco esaustivo.

Se l’articolo ti è piaciuto e pensi che possa essere utile a qualcuno condividilo e per ricevere in ANTEPRIMA queste news iscriviti QUI: http://bit.ly/NLMedisan

 

0 Comments