Posted By :Date :Barbara Chionna | 11-11-2017
Segni fastidiosissimi sulla pelle, le smagliature sono da sempre una croce per le donne. Il loro nome scientifico è striae distensae, sono delle cicatrici visibili sulla cute, causate dalla rottura delle fibre elastiche del derma (lo strato più profondo della pelle). Le donne sono in genere soggetti più colpiti per una questione ormonale, ma gli uomini non ne sono esenti. Le zone più colpite frequentemente sono seno, glutei, addome, cosce e fianchi e si manifestano, in particolare, in seguito a importanti cambiamenti del corpo, in momenti come l'adolescenza, la gravidanza, o un repentino cambio di peso. Come prevenire le smagliature?…
Read More
0 Comments
Posted By :Date :Barbara Chionna | 11-04-2017
Che cos’è la pressione arteriosa? La pressione arteriosa è la forza che il sangue esercita sulle pareti delle arterie del sistema cardiocircolatorio. Essa dipende dalla quantità di sangue che il cuore spinge quando pompa, dalle resistenze che interferiscono con il suo libero scorrere e dalla forza di contrazione del cuore. Secondo le leggi della fisica, infatti, la pressione è direttamente proporzionale alla forza che agisce in direzione perpendicolare a una superficie e inversamente proporzionale all'area della superficie a cui la forza è applicata (P=F/S). Tanto più la superficie sarà piccola,…
Read More
0 Comments
Posted By :Date :Barbara Chionna | 10-27-2017
Borse e occhiaie ci danno un aspetto stanco, spento e non troppo sano. Purtroppo però è difficile evitarle e/o eliminarle anche se non impossibile. Ma cosa sono le borse? Le borse di manifestano con un piccolo e antiestetico gonfiore sotto l’occhio legato principalmente all’avanzare dell’età. Il gonfiore è determinato dall’aumento della quantità di grasso orbitale che circonda normalmente l’occhio. Questo grasso mantiene l’occhio nella sua sede orbitale, attutisce gli urti che altrimenti l’occhio potrebbe avere sull’osso della cavità orbitale e mantiene il bulbo oculare nella giusta temperatura. Più si va…
Read More
0 Comments
Posted By :Date :Barbara Chionna | 10-21-2017
Più facile a dirsi che a farsi… mantenere una corretta postura non è affatto scontato. Che si lavori in piedi o davanti a un computer o che si stia dormendo, è fondamentale assumere la giusta postura per evitare danni futuri. Ma cos’è esattamente la postura? La postura è la funzione di stabilizzazione, consolidamento e mantenimento dell'equilibrio. È quindi proprio “colei” che ci tiene in piedi, o meglio, che fa sì che non caschiamo! L'equilibrio si raggiunge infatti quando la perpendicolare passante per il baricentro del corpo cade all'interno del piano di appoggio,…
Read More
0 Comments
Posted By :Date :Barbara Chionna | 10-14-2017
Sono i nemici numero uno degli sportivi, arrivano all’improvviso e ci bloccano… lo sapevate che però i crampi possono essere evitati? In questo aricolo 5 consigli utili a tale scopo. Vediamo prima però che cosa sono e da cosa sono causati. Un crampo muscolare è una contrazione involontaria improvvisa, rapida e violenta di un muscolo che diventa inutilizzabile e fa molto male. Si può manifestare sia durante la pratica di sport, sia durante il sonno, sia in situazioni di riposo. Una delle cause più frequenti è l’eccessivo sforzo sportivo, allenamenti…
Read More
0 Comments
Posted By :Date :Barbara Chionna | 10-07-2017
Il gomito del tennista (epicondilite laterale) è un'infiammazione dolorosa dei tendini che collegano i muscoli dell'avambraccio alla parte esterna del gomito (epicondilo laterale). Si tratta in pratica di una forma di tendinite che provoca dolore alla parte esterna del gomito e, se non curata, può causare addirittura la perdita della funzionalità e della mobilità del braccio. Questo doloroso disturbo non colpisce solo chi gioca a tennis (sport che espone a maggior tensione le strutture muscolo-scheletriche interessate dal disturbo) ma chiunque faccia largo uso delle braccia - o di un braccio in particolare - ripetendo determinati movimenti. Tra gli sport…
Read More
0 Comments
Posted By :Date :Barbara Chionna | 09-27-2017
L’aromaterapia impiega oli essenziali estratti da foglie, fiori, petali, corteccia, legno, semi, pericarpi, radici al fine di trattamenti naturali e di giovare al benessere psicofisico. Questi oli essenziali possono essere usati direttamente sul corpo con piacevoli massaggi o diffusi nell’ambiente tramite appositi diffusori, sempre più considerati elementi d’arredo per la casa e per l’ufficio e talvolta dotati anche di cromoterapia. Ma vediamo quali sono gli stupefacenti benefici dell’aromaterapia: 1) Supporto alla memoria Secondo gli esperti l'olio essenziale di rosmarino influisce positivamente sulla capacità di ricordare e di svolgere attività con concentrazione; in generale migliora le funzioni cognitive. 2) Aiuto…
Read More
0 Comments
Posted By :Date :Barbara Chionna | 09-10-2017
Ancora per qualche giorno, tempo permettendo, sarà possibile godere di sessioni di yoga all'aperto per rilassare e generare mente e corpo. Segnaliamo per la settimana che sta per iniziare: 1. Torino Yoga di fine Estate #4 già domani sera, dalle 19 alle 20, nella bellissima cornice del Parco del Valentino. Nello specifico si tratta di lezioni di Hatha yoga, e, oltretutto, di un modo soft e piacevole per salutare l'estate. Come si evince dalla pagina Facebook dell'evento, la rilassante pratica è adatta a tutti, sia per praticanti da più tempo, sia per…
Read More
0 Comments
Posted By :Date :Barbara Chionna | 09-03-2017
Si sta così bene in vacanza che il rientro è sempre traumatico, come renderlo meno devastante? Ecco 8 regole che ci possono aiutare ad affrontare meglio il rientro! Siate graduali. Meglio evitare di ricominciare tutte le normali attività quotidiane insieme! Gli inglesi direbbero “Take your Time!”. Fate movimento. Lo sport vi aiuta a scaricare la tensione, vi fa sentire bene, dà soddisfazione e aiuta a riposare meglio. Ritagliatevi dei momenti per voi. Che si tratti di leggere un libro, di un'uscita tra amici, di un film al cinema, concedetevi qualche vizio dedicando…
Read More
0 Comments
Posted By :Date :Barbara Chionna | 07-06-2017
Pronti a mostrare in spiaggia i vostri piedi? Se la risposta è “no” non vi preoccupate, siete ancora in tempo, basta seguire 10 semplici consigli per “rimettere a nuovo” i vostri piedi. Concedetevi un tiepido pediluvio rilassante ogni fine giornata scegliendo detergenti delicati. Durante il pediluvio controllate i vostri piedi, verificate che non siano insorti calli, vesciche o lacerazioni. Nel caso sia presente un problema cutaneo non improvvisatevi podologi, ma utilizzate prodotti specifici e rivolgetevi a uno specialista. Combattete la secchezza cutanea dei talloni utilizzando una pietra pomice o, ancora…
Read More
0 Comments
1 2