Sentirsi bene: cambiare abitudini in vista del nuovo anno

Sentirsi bene: cambiare abitudini in vista del nuovo anno

Il cervello ama le abitudini! Svolgiamo automaticamente più dell’80% delle nostre azioni. Il cervello adora trasformare ogni nostro comportamento in routine. A volte però questo può risultare dannoso, ad esempio nel caso delle cattive abitudini.

Per cambiare abitudini serve un’attenta riflessione per capire quali sono le motivazioni personali che ci spingono in quella direzione. Le possibilità di successo sono in genere direttamente proporzionali alla soddisfazione dei propri bisogni.

D’altro canto, le abitudini aiutano a vivere meglio perché si hanno degli obiettivi da perseguire. A loro vola, gli obiettivi permettono di restare focalizzati. Non è facile, infatti, rimanere concentrati con tutte le cose che si hanno da fare: lavoro, famiglia, casa. Conciliare tutto può risultare difficile.

Le buone abitudini che permettono di avere una vita più sana e longeva:

  • Cercare la calma e la serenità. Con rabbia e sotto stress purtroppo non si ottiene nulla. È importante imparare a gestire le priorie emozioni negative e fare in modo di prevenirle. Un valido aiuto sono le tecniche di meditazione o di autocontrollo, aiutano ad avere rapporti più sereni con sé stessi e gli altri.
  • Praticare attività fisica regolare. Fare sport con costanza fa bene al corpo e alla mente e tiene allenato anche il cuore. Fare lavori domestici o lunghe passeggiate almeno tre volte a settimana bastano per mantenersi in salute.
  • Seguire una routine mattutina. Il modo in cui la nostra giornata ha inizio ne influenza l’intero corso. Al mattino si è sempre più energici, ma spesso si fa tutto di fretta. Questo rischia di aumentare i livelli di stress. È bene svegliarsi presto e dedicare il tempo necessario per fare colazione e prepararsi con calma per uscire. Inoltre, stilare una lista delle cose da fare durante la giornata permette di fissare degli obiettivi giornalieri.
  • Mangiare in modo sano ed equilibrato. Preferire frutta e verdura fresca, semi, legumi, cereali integrali e carne bianca. È importante fare sempre colazione, mangiare lentamente e non saltare mai i pasti.
  • Bere circa otto bicchiere di acqua al giorno. L’acqua, oltre a idratare l’organismo, trasporta nutrienti alle cellule, aiuta i processi digestivi, mantiene la temperatura corporea ed elimina le scorie metaboliche. Inoltre, l’acqua migliora le capacità cognitive e tiene sotto controllo l’appetito.

Cambiare non è per niente facile, bisogna impegnarsi a fondo giorno per giorno ma, quando si iniziano ad ottenere i primi risultati, questi ultimi serviranno da appoggio e gratificazione per accompagnarci verso la vita che desideriamo.

N.B. Le indicazioni terapeutiche riportate non costituiscono, ovviamente, elenco esaustivo. Per consigli o soluzioni personalizzate chiamaci allo 011.323067 o inviaci un’e-mail a medisan@medi-san.com.

Se non hai trovato il prodotto che cercavi chiamaci allo 011.323067 o inviaci un’e-mail a medisan@medi-san.com.

0 Comments