Con l’arrivo del caldo tornano anche i cali di pressione: come prevenirli e trattarli

Con l’arrivo del caldo tornano anche i cali di pressione: come prevenirli e trattarli

Con l’arrivo del caldo arrivano silenziosi anche i cali di pressione.

Capita anche a te di sentirti spesso stanco e spossato?

Non preoccuparti, niente di anormale in questo periodo dell’anno. Come te, milioni di persone si trovano nella stessa situazione, in ogni parte del mondo.

Correlazione tra caldo e calo di pressione

Il caldo ha effetti sulla pressione arteriosa perchè le alte temperature fanno dilatare i vasi sanguigni, aumentare la sudorazione e di conseguenza abbassare la pressione. Di conseguenza si perdono sali minerali e sale il rischio di disidratarsi.

I principali sintomi dell’abbassamento di pressione sono:

  • Spossatezza
  • Vertigini
  • Stanchezza
  • Tachicardia
  • Giramenti o mal di testa

Quando il termometro sale, il nostro corpo cerca di adattarsi alla temperatura esterna e, per mantenere costante quella corporea, attiva dei meccanismi di difesa: vasodilatazione e sudorazione.

I rimedi contro i cali di pressione

Cerca sempre di mantenere i locali in cui vivi ben areati e freschi, evita di fare attività fisica nelle ore più calde della giornata e prediligi la sera o il mattino, bevi tanto per mantenere il tuo corpo idratato e integra se necessario dei sali minerali.

Quando esci cerca di stare il più possibile all’ombra e se sei al sole proteggi la testa con un cappellino e rinfrescati di tanto in tanto. Anche gli scatti e i movimenti improvvisi sono da evitare. Fai attenzione anche all’alimentazione, prediligendo alimenti freschi e leggeri ed evitando cibi troppo speziati o pesanti. Abbonda pure di frutta e verdura. Se senti che la pressione sta scendendo, un ottimo rimedio fast è mettere qualche chicco di sale grosso sotto la lingua che te la farà alzare immediatamente.

Ultima cosa, molto importante, tieni sempre a portata di mano un misuratore di pressione, in modo da monitorare la tua situazione ed evitare cali improvvisi. Medisan propone diverse soluzioni, dalle più semplici alle più avanzate con elettrocardiogramma integrato, puoi trovarle tutte qui: https://www.medi-san.com/shop/elettromedicali/misuratori_di_pressione

Il PIC MOBILE RAPID, ad esempio, consente una misurazione rapida ed è adatto a tutti. Può essere sincronizzato con lo smartphone dove ti mostrerà il tuo andamento nel tempo. Lo puoi acquistare qui: https://www.medi-san.com/shop/elettromedicali/misuratori_di_pressione/pic_mobile_rapid a 77 euro invece di 129.

Se invece cerchi un apparecchio più avanzato e con maggiori funzionalità, il MEDEL CONNECT CARDIO potrebbe fare al caso tuo. Un misuratore di pressione da braccio che rileva anche il battito cardiaco ed ha la funzione ECG. La sua facilità di lettura lo rende perfetto anche per le persone anziane. Lo trovate qui https://www.medi-san.com/shop/elettromedicali/misuratori_di_pressione/medel_connect_cardio_MB10 al prezzo scontato di 89 euro.

N.B. Le indicazioni terapeutiche riportate non costituiscono, ovviamente, elenco esaustivo.

Siamo a tua completa disposizione per supporto, consigli o soluzioni personalizzate allo 011.323067 e anche via e-mail: medisan@medi-san.com.

Se l’articolo ti è piaciuto e pensi che possa essere utile a qualcuno condividilo e per ricevere in ANTEPRIMA queste news iscriviti QUI: http://bit.ly/NLMedisan

0 Comments