Tutto ciò che c’è da sapere sulla pressione arteriosa

Che cos’è la pressione arteriosa?

La pressione arteriosa è la forza che il sangue esercita sulle pareti delle arterie del sistema cardiocircolatorio.

Essa dipende dalla quantità di sangue che il cuore spinge quando pompa, dalle resistenze che interferiscono con il suo libero scorrere e dalla forza di contrazione del cuore. Secondo le leggi della fisica, infatti, la pressione è direttamente proporzionale alla forza che agisce in direzione perpendicolare a una superficie e inversamente proporzionale all’area della superficie a cui la forza è applicata (P=F/S). Tanto più la superficie sarà piccola, tanto più la pressione aumenterà (a parità di forza applicata).

La pressione massima si verifica quando il cuore si contrae per far circolare il sangue (sistole/pressione sistolica) e la pressione minima nel momento in cui il cuore si rilascia per riempirsi di sangue (diastole/pressione diastolica).

Quali sono i normali valori?

La pressione arteriosa si misura in millimetri di mercurio (mmHg).  I valori riconosciuti come normali nella popolazione sana oscillano fra i 110-130 mmHg di sistolica.

La pressione alta (ipertensione) si manifesta con valori abituali di pressione uguali o superiori ai 90 mmHg di minima e/o i 140 mmHg di massima. Più la pressione arteriosa è alta, maggiore è il rischio di danni a cuore e vasi sanguini di organi come cervello e reni.

La pressione bassa o ipotensione si verifica in casi di pressione sanguigna arteriosa massima inferiore ai 100 mmHg.

Come ci si accorge di non avere una pressione sanguigna adeguata?

La pressione alta purtroppo spesso non presenta sintomi, è infatti definita “killer silenzioso”. Indispensabile, soprattutto se si è soggetti a rischio, sottoporsi quotidianamente alla misurazione della pressione arteriosa tramite un dispositivo preciso e sicuro che si può tranquillamente acquistare e tenere a portata di “smartphone” come questo: https://www.medi-san.com/shop/Promozioni/misuratore_pressione_mobile_rapid_pic

L’ipertensione è da tenere sotto controllo perchè può portare seri problemi cardiovascolari come l’infarto, l’aumento di volume del cuore e l’insufficienza cardiaca.

La pressione bassa non è rischiosa quanto quella alta, ma può causare disagi per la vita quotidiana. Ecco come si manifesta in genere:

  • Svenimenti (chiamato sincope)
  • Vertigini o stordimento
  • Sete e disidratazione inspiegabile
  • Respirazione affannosa e superficiale
  • Mancanza di concentrazione
  • Offuscamento della vista
  • Pallore
  • Nausea
  • Stanchezza
  • Depressione

Cosa posso fare contro la pressione alta?

L’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda:

  • stile di vita sano
  • sana alimentazione (ridurre al minimo i grassi animali)
  • evitare il consumo di alcol
  • evitare di fumare e di esporsi al fumo passivo
  • svolgere attività fisica regolare
  • mantenere un peso corporeo nella norma
  • imparare a gestire lo stress

Come ricordiamo sempre la prevenzione è fondamentale, così come tenere sotto controllo la pressione per vivere tranquilli e sereni. Ecco perché, in occasione del Natale che sta arrivando, abbiamo messo in promozione il nuovissimo misuratore di pressione della Pic (35% di sconto), il primo misuratore da braccio “tutto in uno” che può essere sincronizzato con lo smartphone. Un’innovazione che permette non solo di misurare i valori pressori ma anche di seguire il loro andamento direttamente sul telefono. Acquistandolo inoltre parteciperai al fantastico concorso che regala un i-Phone 7! Scoprilo qui: https://www.medi-san.com/shop/Promozioni/misuratore_pressione_mobile_rapid_pic

0 Comments